Con la risoluzione n. 2/E del 4 gennaio 2022 l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo per la restituzione spontanea, tramite modello ‘F24 Versamenti con elementi identificativi’, del contributo a fondo perduto non spettante, erogato mediante accredito su conto corrente, nonché il versamento dei relativi interessi e sanzioni.

I contributi sono quelli previsti dal decreto legge Sostegni-bis e dal decreto legge Agosto a favore delle attività economiche chiuse a causa della pandemia da Covid-19.

I nuovi codici tributo sono i seguenti:

  • ‘8137’ denominato ‘Contributo a fondo perduto per attività chiuse – Restituzione spontanea – CAPITALE – Art.2, Dl n.73/2021 e Art. 11 Dl n. 105/2021’;
  • ‘8138’ denominato ‘Contributo a fondo perduto per attività chiuse – Restituzione spontanea – INTERESSI – Art. 2 Dl n. 73/2021 e Art. 11 Dl n. 105/2021’;
  • ‘8139’ denominato ‘Contributo a fondo perduto per attività chiuse – Restituzione spontanea – SANZIONE – Art. 2 Dl n. 73/2021 e Art. 11 Dl n. 105/2021’.

L’articolo Nuovi codici tributo per la restituzione spontanea dei contributi a fondo perduto non spettanti proviene da Metaping.

CategoryNovità