Per l’utilizzo degli aiuti di Stato in misura superiore rispetto al massimale consentito non si applicheranno le sanzioni ma solo gli interessi. Ciò varrà sia nei casi di restituzione volontaria da parte del beneficiario dell’importo eccedente rispetto a quello spettante, sia qualora si dovesse procedere coattivamente al recupero dello stesso. È quanto si legge nel decreto ministeriale del Mef, datato 11 dicembre 2021, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

L’articolo Aiuti di stato, recuperi light proviene da Metaping.

CategoryRassegna stampa