La lotta alle frodi ha convinto il governo ad approvare un decreto legge (decreto legge Sostegni-ter) che attende ancora la pubblicazione in Gazzetta ufficiale il quale prevede la possibilità di effettuare una sola cessione di credito, da parte del fornitore, delle detrazioni maturate per effetto degli interventi edilizi. La stretta ai trasferimenti delle detrazioni fiscali non riguarda soltanto il Superbonus ma si estende anche a quelli per la sanificazione e a quelli sulle locazioni. L’obiettivo della misura è quello di evitare una mera ‘cartolarizzazione’ del credito, con un infinito numero di cessioni di crediti di imposta, obbligando gli intermediari finanziari a interessarsi con estrema diligenza al rispetto dei presupposti che danno titolo per fruire dell’originaria agevolazione che, per il tramite delle opzioni e delle cessioni, giunge ai medesimi intermediari finanziari. (Ved. anche Il Sole 24 Ore: ‘Stretta sulla cessione dei crediti d’imposta, professionisti in rivolta’ – pag. 31)

L’articolo Cessioni credito senza appeal proviene da Metaping.

CategoryRassegna stampa