La Dre Lombardia, in una nota, ha chiarito che anche il tecnico che assevera la congruità delle spese per i bonus edilizi ordinari deve avere una polizza assicurativa ‘da superbonus’. La presa di posizione delle Entrate ha suscitato le proteste di imprese e professionisti. Secondo gli addetti ai lavori per asseverare la congruità della spesa nell’ambito dei bonus ordinari non serve la polizza assicurativa specifica e rafforzata richiesta per il Superbonus. La nota della Dre Lombardia basa la propria posizione sul fatto che il provvedimento 283847/2020 del direttore delle Entrate chiede al professionista che appone il visto di conformità di fare un doppio riscontro: verificare che i tecnici incaricati abbiano rilasciato le asseverazioni e le attestazioni; verificare che i tecnici abbiano stipulato una polizza Rc ‘da Superbonus’.

L’articolo Dre Lombardia, polizza da 110% obbligatoria per chi assevera proviene da Metaping.

CategoryRassegna stampa