Super Ace. Dopo aver allineato la piattaforma per la cessione dei crediti d’imposta anche alla procedura per l’aiuto alla crescita economica e alla patrimonializzazione delle imprese, l’Agenzia delle Entrate ha iniziato a spedire alle 4.400 imprese interessate le lettere con cui viene riconosciuto il diritto al credito d’imposta. Come spiegano dalle Entrate la maggior parte delle missive sono partite ieri mentre 280 arriveranno oggi al termine dei controlli antimafia visto che ci riferiamo a crediti d’imposta superiori a 150 mila euro. L’obiettivo è quello di consentire a tutte le imprese interessate di poter utilizzare i crediti in compensazione con la prima scadenza utile, ossia quella del 17 gennaio. La trasformazione del tax credit alle imprese costituisce di fatto un’iniezione di liquidità per le stesse da utilizzare in compensazione abbattendo il conto di imposte, contributi o ritenute dovuti. L’alternativa è costituita dalla cessione a terzi attraverso la piattaforma telematica dell’Agenzia.

L’articolo Super Ace, sbloccato il credito d’imposta: dalle Entrate 4.400 lettere proviene da Metaping.

CategoryRassegna stampa