Con la risoluzione n. 84/E del 5 dicembre 2018 l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in ordine alla cessione del credito corrispondente alle detrazioni spettanti per interventi di riqualificazione energetica e quelli finalizzati alla riduzione del rischio sismico degli edifici. Tre i quesiti in particolare formulati: da quale momento diventa utilizzabile il credito da parte del…

Un ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili ha chiesto un parere in tema di integrazione del modello IVA TR necessario per ottenere il rimborso dell’eccedenza a credito Iva maturato nel corso di ciascun trimestre, o per il suo utilizzo in compensazione. L’ordine, in particolare, chiedeva di conoscere i termini entro cui è possibile…

L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 81/E del 30 ottobre 2018, ha istituito sette nuovi codici tributo per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, dei crediti d’imposta riconosciuti alle imprese del settore cinematografico e dell’audiovisivo. I nuovi codici tributo che vanno dal 6883 al 6889 saranno operativi a partire dal prossimo 7 novembre. L’articolo…

Il 15 novembre 2018 scade il termine per la presentazione della dichiarazione finalizzata a costituire, a partire dal 1°gennaio 2019, il regime del Gruppo Iva. L’Agenzia delle Entrate dedica alla nuova opzione un’articolata circolare, la n.19/E/2018, pubblicata lo scorso 31 ottobre. La disciplina del Gruppo Iva autorizza i Paesi membri a considerare come unico soggetto…

L’Agenzia delle Entrate dedica la risoluzione n. 78/E del 19 ottobre 2018 ai premi di risultato e alle misure fiscali agevolative reintrodotte a regime dal 2016. Per l’applicazione del regime agevolato è necessario verificare l’incremento di produttività al termine del periodo congruo previsto dal contratto. La durata del periodo congruo è rimessa alla contrattazione di…

L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 79/E del 23 ottobre 2018, ha chiarito che i proventi derivanti dal ‘Classic repo’ rappresentano redditi da capitale, in quanto scaturenti da riporti e pronti contro termine su titoli e valute. Il documento di prassi amministrativa interviene sul regime fiscale dei Classic Repo (CRP) – chiamato anche ‘sale…

Con la risoluzione n. 80/E del 24 ottobre 2018 l’Agenzia delle Entrate risponde ad un interpello nel quale un Comune informava di aver avviato la cessione mediante asta pubblica dei diritti volumetrici di proprietà comunali inerenti a un’area anch’essa di proprietà comunale. L’Amministrazione locale chiedeva di conoscere se all’atto di cessione dei diritti volumetrici fosse…

Una società chiede chiarimenti in merito al regime fiscale agevolato previsto per i lavoratori impatriati, disciplinato dall’articolo 16 del Dlgs n. 147/2015. Le delucidazioni riguardano, in particolare, la limitazione posta dalla circolare n. 17/E/2017 che esclude dall’accesso all’agevolazione i lavoratori che rientrano in Italia da distacchi all’estero. La società si domanda se la richiamata preclusione…

Con la risoluzione n. 77/E del 16 ottobre 2018 l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in merito al trattamento fiscale, ai fini Iva, delle prestazioni socio-educative svolte dalle aziende agricole impegnate in programmi di valorizzazione dell’ambiente e a promuovere l’agricoltura sociale così come definita nella legge n. 141/2015. Nello specifico viene chiesto di sapere se l’attività…

Gli amministratori di condominio sono tenuti a comunicare annualmente all’Anagrafe tributaria l’ammontare dei beni e servizi acquistati dal condominio e i dati dei loro fornitori. Sono esclusi dall’obbligo di comunicazione i dati relativi alle forniture di acqua, gas, energia elettrica e servizi che hanno comportato il pagamento, al singolo fornitore, di compensi soggetti alla ritenuta…