Per consentire il versamento, tramite il modello ‘F24 Versamenti con elementi identificativi’ (F24 ELIDE), delle somme dovute a titolo di imposte, sanzioni ed interessi finalizzate ad aderire alla mini-voluntary dei lavoratori all’estero, l’Agenzia delle entrate, con la risoluzione n. 43/E del 6 giugno 2018, ha istituito il codice tributo ‘8080′. Per regolarizzare la propria posizione…

Con la risoluzione n. 44/E dell’11 giugno 2018 l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo per il versamento, tramite modello ‘F24 Versamenti con elementi identificativi’, dell’imposta sostitutiva dell’Irpef ai sensi dell’articolo 24-bis del Tuir. Il nuovo codice tributo è ‘NRPP’ denominato ‘Imposta sostitutiva dell’Irpef – Nuovi Residenti – art. 24-bis, comma 2, del Tuir’….

Con la circolare n. 12/E del 13 giugno 2018 l’Agenzia delle Entrate fornisce le prime indicazioni operative per accedere alla nuova forma di collaborazione volontaria, disciplinata dall’art. 5-septies del decreto-legge n. 148/2017. Si tratta della procedura dedicata e riservata ai contribuenti residenti fiscalmente in Italia, rientrati dopo aver svolto in via continuativa un’attività di lavoro…

Con la risoluzione n. 42/E del 1°giugno 2018 l’Agenzia delle Entrate rende noto che, a decorrere dall’11 giugno 2018, i codici tributo 8114 e 8115 possono essere utilizzati esclusivamente nel modello ‘F24 Versamenti con elementi identificativi’ (F24 ELIDE). Parliamo dei codici tributo istituiti con la risoluzione n. 46/E/2012 per la remissione in bonis. L’articolo Remissione…

Con la risoluzione n. 41/E del 1°giugno 2018 l’Agenzia delle Entrate ha istituito la causale contributo ‘ESIT’ denominata ‘Ente Nazionale Bilaterale Sicurezza, Investigazioni e Tutela ‘ENBISIT’ per la riscossione, tramite modello F24, dei contributi da destinare al finanziamento dello stesso Istituto. L’articolo Istituzione della causale contributo per la riscossione dei contributi da destinare al finanziamento…

Con la circolare n. 10/E del 16 maggio 2018 l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in merito alla disciplina del credito d’imposta per gli investimenti in attività di ricerca e sviluppo nei casi in cui i soggetti beneficiari siano interessati da operazioni di riorganizzazione aziendale, quali fusioni, scissioni e conferimenti di azienda o rami aziendali che…

Con la circolare n. 11/E del 18 maggio 2018 l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in merito all’ambito applicativo della cessione del credito d’imposta per gli interventi di efficienza energetica anche alla luce delle modifiche introdotte dalla legge di Bilancio 2018. Tale credito può essere ceduto da tutti i soggetti teoricamente beneficiari della detrazione, anche se…

Con la risoluzione n. 40/E del 17 maggio 2018 l’Agenzia delle Entrate fornisce importanti chiarimenti in merito a una complessa operazione di ristrutturazione aziendale, concepita anche nell’ottica del passaggio generazionale. La riorganizzazione prevedeva la costituzione di una holding Alfa srl destinata a svolgere il ruolo di capogruppo, alla quale è stato conferito, entro il 31…

Il servizio di consulenza in materia di investimenti fornito da una società non è inquadrabile tra i servizi di intermediazione esenti da Iva se gli interlocutori della società istante sono costituiti unicamente dai propri clienti e non vi è alcun rapporto, sia pure indiretto e/o economico, con i soggetti che promuovono gli strumenti finanziari raccomandati….

Con la risoluzione n. 37/E del 15 maggio 2018 l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sul trattamento applicabile, ai fini Ires, ai componenti positivi di reddito derivanti dalla costituzione di un diritto di superficie a tempo determinato su un terreno di proprietà. La società istante ha chiesto in particolare se il corrispettivo previsto, incassato in…