Con un comunicato stampa di ieri il Cndcec ha reso noto che, a legislazione vigente, già 1 milione di partite Iva si avvalgono del regime forfetario con flat tax al 15%. A queste circa 593mila partite Iva individuali con fatturato fino a 65mila euro possono aggiungersi e rientrare nel perimetro di applicazione del regime forfettario…

Sono ore di febbrili negoziati. Entro la settimana va elaborata la Nota di aggiornamento al Def che prelude alla legge di Bilancio. La cronaca, tuttavia, porta in Francia dove il governo conferma il taglio delle tasse per 24,8 miliardi di euro per dare una spinta all’economia, finanziata con l’aumento del rapporto tra deficit e Pil,…

Riforma della legge Fornero e pensioni di cittadinanza, Flat tax per le partite Iva, Pace fiscale e Reddito di cittadinanza. Sono le principali misure allo studio del Governo. Pensioni minime a 780 euro ed eliminazione delle pensioni d’oro a chi non ha versato i contributi. Il M5S spinge per un aumento già dal 1°gennaio 2019….

Dopo la recente revisione dei conti pubblici operata dall’Istat, i margini di manovra sul bilancio pubblico per il 2019 si allargano leggermente. Anche il ministro dell’Economia Giovanni Tria si sarebbe convinto che un deficit intorno all’1,8% del Pil potrebbe consentire, il prossimo anno, una riduzione del rapporto debito/Pil e il non peggioramento del disavanzo strutturale,…

Ieri il governo francese ha licenziato il Plf, Projet de loi de finances 2019, cioè il documento con gli obiettivi di finanza pubblica per il prossimo anno, proprio quelli che il nostro Governo dovrà indicare nella Nota di aggiornamento al Def entro la settimana. Il deficit francese che quest’anno sarà del 2,6%, risalirà al 2,8%…

Il conflitto istituzionale che sta deflagrando attorno alla legge di Bilancio trova precedenti illustri. Le pressioni di Silvio Berlusconi sulla Ragioneria erano eventi quasi normali, anche se mai pubblici. Anche Renzi andò allo scontro parlando di ‘valutazioni tecnicamente false’ in merito ai dubbi sulle coperture del bonus da 80 euro. Ora Di Maio dice, tuttavia,…

La riforma del fisco è una priorità. Nove italiani su dieci lo considerano inadeguato e non equo, la metà lo percepisce come un nemico. Per Andrea Poggi, senior partner di Deloitte & Touche la riforma non è più rinviabile. Al Corriere ha anticipato i risultati di un’indagine svolta in collaborazione con Swg in 6 Paesi…

Entro fine mese arriverà il decreto con le misure che faranno perno sulla pace fiscale (in versione ridotta), la Flat tax per le partite Iva e il taglio di nove punti dell’Ires per le imprese che reinvestono gli utili in beni e nuove assunzioni. Misura quest’ultima che, tuttavia, potrebbe portare all’abolizione dell’Ace e a una…

Servono le coperture e la maggioranza mette nel mirino bonus e sconti fiscali. Il M5S intende scremare le agevolazioni che provocano effetti nocivi all’ambiente. Le risorse dovranno aggiungersi agli spazi di flessibilità che la Ue concederà. Dai 2 ai 4 miliardi potrebbero arrivare facendo leva su un taglio orizzontale delle detrazioni del 19%, comprese quelle…

Sono detraibili ai fini Iva le spese per le vacanze dei figli dei dipendenti. A sostenerlo la Corte di cassazione nell’ordinanza n. 22332/2018 che ha confermato la correttezza della Pininfarina Spa e bocciato il ricorso dell’Agenzia delle Entrate. I giudici hanno assimilato i costi sostenuti per i servizi offerti ai dipendenti al complesso delle attività…